Cefal Disco, ergo cresco

Ultimo Aggiornamento: 27/11/2018

Gruppo Elettrogeno sull’Isola In-Cantata

imagoMartedì 11 Novembre 2014, alle 21, al Teatro Arena del Sole (via Indipendenza 44 – Bo), va in scena L’Isola In-Cantata Temporali coincidenze, concerto-spettacolo del Gruppo Elettrogeno in collaborazione con Paolo Fresu ed Etta Scollo.

Per L’Isola In-Cantata Temporali coincidenze, il CEFAL ha collaborato offrendo i propri spazi in via della Liberazione per effettuare le prove. Inoltre ha contribuito al supporto logistico/organizzativo.

«… e noi tutti ritroviamo noi stessi quando nessuno era ormai più se stesso. Tutto in un unico viaggio…».Queste parole di Gonzalo ne La Tempesta di Shakespeare esprimono meglio di qualsiasi altra dichiarazione il principio ispiratore di questa seconda edizione de I Fiori Blu: musicateatro. Avviato nel mese di aprile 2014, il percorso di formazione musicale e teatrale, tuttora in corso nei locali di Villa Pini messi a disposizione dal Comune di Bologna grazie al sostegno del Settore Sistema culturale e Università, si rivolge a cittadini che dallo stato di detenzione o dalla libertà accedono alle Misure Alternative alla Detenzione, nonché (novità importante di questa seconda edizione ) agli operatori di vari enti/servizi e associazioni che per le loro competenze collaborano nelle varie fasi dell’Esecuzione Penale esterna e interna. Oltre a due percorsi laboratoriali di musica e teatro, fanno parte del progetto anche tre stage intensivi con la cantautrice Etta Scollo, con il coro delle Mondine di Bentivoglio, ospiti speciali all’evento conclusivo del progetto, con il musicista Paolo Fresu e la presidente della Fondazione Fabrizio De Andrè, Dori Ghezzi. Esito del doppio percorso è appunto lo spettacolo L’isola in-cantata – temporali coincidenze.

Per info: info@gruppoelettrogeno.org