Cefal Disco, ergo cresco

Ultimo Aggiornamento: 27/11/2018

So-To, Witamy Breslavia

E’ la Polonia e in particolare Wrocław (Breslavia) la meta degli esperti che lavorano a So-To, il progetto europeo che nel Turismo Sociale intravede nuove opportunità occupazionali grazie allo sviluppo equilibrato di un territorio.

Dopo Spagna, Malta, Grecia, Rodi e Italia (due le tappe a Bologna), è di turno la Polonia dove il team di So-To ha messo sotto la lente di ingrandimento i corsi sperimentali di formazione per i turistico-sociali messi a punto dal partner ateniese e poi esportati in tutti i paesi aderenti a So-To. Quali appunto Grecia, Malta, Spagna, Polonia e Romania coordinati, nel loro lavoro, dal CEFAL, insieme a Fare Comunità.

Un’occasione per fare una valutazione del corso che, a Bologna, ha registrato un boom di iscritti (per quindici posti, quaranta domande) segno di una domanda in crescita intercettata da So-To e a cui il progetto sta cercando di dare risposta concreta. E che su So-To si concentrano molti Like lo si è visto la sera dell’Apericena al ristorante formativo le Torri organizzato nell’ambito di It.A.Cà Migranti e viaggiatori, il Festival del turismo responsabile.