Cefal Disco, ergo cresco

Ultimo Aggiornamento: 09/04/2019

INCLUSIONE SOCIO LAVORATIVA DELLE PERSONE IN ESECUZIONE PENALE INTERNA – AZIONE 1 – BOLOGNA

In data 28 novembre 2018 (con durata prevista di 12 mesi) è stata avviata l’operazione (a titolarità Associazione Emiliano – Romagnola di centri autonomi di formazione professionale A.E.C.A) dal titolo: Inclusione socio lavorativa delle persone in esecuzione penale interna – Azione 1 – BOLOGNA – Rif. PA 2018-9561/RER approvata con atto DGR 894/2018 del 18/06/2018 –co-finanziata dal Fondo sociale europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna (Obiettivo Tematico 9 Promuovere l’inclusione sociale e combattere la povertà e ogni discriminazione – Canale di finanziamento Asse FSE-II – Inclusione sociale e lotta contro la povertà).
Le attività previste dall’operazione (orientamento, formazione e tirocinio) sono gratuite e verranno rivolte ad un’utenza pre – determinata (persone recluse all’interno del carcere di Bologna).

Le attività di orientamento e formazione, attuate dall’ente associato di A.E.C.A. – CEFAL EMILIA ROMAGNA, saranno svolte all’interno del carcere di Bologna, mentre i percorsi di tirocinio saranno effettuati presso imprese del territorio di Bologna.