Cefal Disco, ergo cresco

Ultimo Aggiornamento: 05/05/2017

MOBILITA’

CEFAL partecipa a progetti di scambio rivolti a giovani in formazione iniziale, sia dall’Italia (con i propri studenti) verso altri Paesi, sia da altri Paesi verso l’Italia.

Nel 2010 CEFAL ha inviato un gruppo di complessivi 27 studenti per 2 settimane a Valencia nell’ambito del progetto “MORE: Mobility Opportunities around Regions of Europe” finanziato nell’ambito del programma Leonardo da Vinci per la mobilità di giovani pre-qualifica.

Da alcuni anni, inoltre, CEFAL è sede di accoglienza di giovani, sia in formazione iniziale, sia post-diploma / qualifica, inviati dalla Spagna per la realizzazione di esperienze di tirocinio in Italia sempre nell’ambito del programma Leonardo da Vinci.

Nell’ultimo anno, CEFAL ha accolto nella propria foresteria circa 20 giovani laureandi / neolaureati, con una media di 12 settimane di permanenza, per un numero totale pari a circa 1680 posti letto / anno.

CEFAL ha promosso e gestito tra il 2011 e il 2012 un progetto finanziato dal Ministero della Gioventù italiano per la realizzazione di scambi bilaterali di giovani italiani tra l’Italia e l’Istria, per complessivi 27 ragazzi tra 18 e 30 anni (12 dall’Italia alla Croazia + 15 dalla Croazia all’Italia). Gli scambi erano finalizzati all’arricchimento curriculare lavorativo e sono stati realizzati in collaborazione con la Regione Istria, la Comunità degli Italiani di Rovigno e le scuole di ristorazione di Parenzo, Pola e Rovigno.

Nell’ambito di un progetto di formazione per gli italiani residenti in Messico, nel 2010, CEFAL ha accolto in Italia circa 40 membri della comunità italiana di Chipilo (Messico – stato di Puebla) per 2 settimane di visite di studio, stage e incontri.

CEFAL partecipa inoltre a progetti di mobilità o partenariato rivolti a operatori del sistema dell’Istruzione e formazione professionale, nonché a stakeholder del sistema della formazione (istituzioni, associazioni…).

In quest’ambito, operatori del CEFAL hanno partecipato a viaggi di studio / progettazione/ scambio all’estero e a loro volta organizzato l’accoglienza di omologhi gruppi dall’estero, per brevi soggiorni (di norma 2-3 notti, per gruppi di 6-15 persone, a seconda delle iniziative).

Nel 2011 e 2012, attraverso due progetti di mobilità (“Crescere in Europa” e “GIO.CO.”) finanziati dal programma Leonardo da Vinci – Misura di Mobilità per i giovani in formazione iniziale, CEFAL ha ottenuto il finanziamento di complessive circa 50 borse di mobilità di 2 settimane, che ha in programma di realizzare tra la primavera e l’autunno del 2013 verso la Spagna.