Finanziamenti per la formazione

Le opportunità a disposizione delle imprese: CEFAL EMILIA ROMAGNA supporta le Imprese nell’individuazione delle migliori opportunità offerte dai Fondi Interprofessionali o da Enti Pubblici e Privati destinate a finanziare a fondo perduto progetti di formazione aziendale. CEFAL ER guida il cliente in tutti i momenti del processo di individuazione e gestione dei finanziamenti:
  • Analisi dei fabbisogni formativi dell’Impresa
  • Consulenza sulle strategie formative in supporto agli obiettivi di sviluppo d’Impresa
  • Intercettazione del Fondo Interprofessionale o della linea di finanziamento più adatta all’Impresa e agli obiettivi che si intende raggiungere
  • Predisposizione del progetto da finanziare
  • Gestione delle relazioni e degli accordi con le Parti Sociali per la presentazione del piano formativo
  • Gestione dei corsi e dei rapporti con il Fondo
  • Docenza e affiancamento
  • Rendicontazione finale del progetto
  • Assistenza nei controlli successivi da parte del Fondo.

I Fondi Paritetici Interprofessionali

I Fondi Paritetici Interprofessionali per la formazione continua sono organismi di natura associativa promossi da associazioni imprenditoriali e organizzazioni sindacali. Dal 2003, attraverso la gestione dello 0,30% dei contributi versati all’INPS, tutte le imprese possono aderire in maniera totalmente gratuita a uno dei Fondi Paritetici Interprofessionali, rivendicando la propria natura di contribuenti e accedendo in tal modo a tutte le opportunità di finanziamento a fondo perduto. Come si aderisce ad un Fondo Interprofessionale? Per aderire ai Fondi Interprofessionali è necessario scegliere nella “Denuncia Aziendale” del flusso UNIEMENS aggregato (ex DM10/2), all’interno dell’elemento “Fondo Interprof”, l’opzione “Adesione” inserendo il codice del Fondo Interprofessionale e il numero dei dipendenti interessati all’obbligo contributivo. L’azienda inizia ad accantonare i Fondi Interprofessionali dal mese di competenza della Denuncia Aziendale (ex DM10/2) nel quale è stato inserito il codice del Fondo Interprofessionale scelto. L’adesione a un Fondo Interprofessionale è unica e non va rinnovata ogni anno. L’adesione a un Fondo Interprofessionale non comporta alcuna spesa aggiuntiva per l’impresa. Le Imprese che non aderiscono a nessun fondo versano ugualmente lo 0,30% all’INPS senza accedere ai vantaggi a questo connessi
Cefal Fondi interprofessionali 1 - Fondi interprofessionali
Cefal Fondi interprofessionali 3 - Fondi interprofessionali
Cefal Fondi interprofessionali 4 B - Fondi interprofessionali