Giornata internazionale della donna: gli auguri di CEFAL

L’8 marzo è la Giornata Internazionale della Donna.

La ricorrenza, fondata nel 1910 dall’attivista e sostenitrice dei diritti delle donne Clara Zetkin, è un evento annuale riconosciuto dalle Nazioni Unite.

La Giornata Internazionale della Donna viene spesso identificata nel linguaggio comune come “festa della donna”. Una definizione che, seppur non “sbagliata”, non riflette appieno il significato di questa ricorrenza. La giornata, infatti, è dedicata più che altro alla riflessione sulle conquiste di diritti sociali, politici ed economici delle donne, invitando a ragionare sulle rivendicazioni in atto e sullo “stato dell’arte” della situazione femminile nel mondo.

L’8 marzo è una giornata che può essere festeggiata, ma proprio per questi motivi non è una “festa” vera e propria: è un momento per fermarci a riflettere e a ragionare.

CEFAL Emilia Romagna, che è un ente di formazione e come tale volge le sue azioni allo sviluppo delle persone e al miglioramento delle loro condizioni sociali ed economiche, si unisce a questa riflessione.

Con una mimosa un po’ speciale facciamo gli auguri a tutte le donne, e in particolare a quelle di CEFAL Emilia Romagna, che sono la testa, il cuore, la schiena e le gambe della nostra organizzazione e che ci permettono di costruire ogni giorno, non solo l’8 marzo, cose bellissime per tutte le persone che ne hanno bisogno.